Questo è un ritorno. Non una novità... una scoperta. Ma bensì una conferma: Stefano Labbia, giovane poeta romano, fa ritorno in libreria con "I Giardini Incantati", seconda silloge poetica di certo più matura, più forte e vigorosa del suo...
Ore 4:30: la città è ancora immersa nel buio più profondo della notte. Una notte placida, priva di suoni e di rumori indiscreti, in questi primi giorni di luglio. Non un uccello, non un’automobile sulla via poco lontana osano...
Arrivo al punto che ho trovato una foto che ho fatto tanto tempo fa e dal vetro nel riflesso c'erano le nostre mani, unite, e ho avuto un colpo, nello stomaco, stavamo passeggiando, per quella via, stavamo andando avanti...
Il tratto di GRA da percorrere, il Grande Raccordo Anulare che stringe Roma nel suo abbraccio circolare e molto spesso caotico, è breve, fulmineo, non arriva nemmeno a trenta chilometri; inoltre, nel mattino così precoce, le automobili viaggiano solinghe...

X