CHIAMATA IT Festival 2014

 

Media4tech di Claudio Palazzi

COS’È IT Festival? 

 

In principio…

In principio era un gruppo di artisti e di organizzatori, che ha avuto voglia di provare a dare visibilità al mondo dell’underground milanese.

A quanti artisti sarebbe interessata la stessa opportunità? Come stabilire a chi estendere la partecipazione? Chi decide? In base a quale criterio?

Il progetto si è allora trasformato in una scommessa, che a sua volta si è trasformata in una festosa provocazione.

Non mettere alcun criterio d’accesso, se non d’appartenenza territoriale alla città di Milano, delimitata dalla rete urbana ATM.

Si è iniziato a delineare il profilo di un grande showcase, una mostra di teatro indipendente autoprodotta, in cui tutti fossero ammessi.

 

Le parole

“Prendiamo la palla al balzo e trasformiamo il concetto di rete in un fatto, un’azione praticabile e semplice, prendiamo uno spazio per i giorni necessari a dare voce a tutti, mostriamo al pubblico, ai critici, agli operatori, alle istituzioni, alla città intera… chi siamo”.

 

La risposta!

Alla prima chiamata hanno risposto più di 70 soggetti, tra artisti singoli e compagnie.

Un gran marasma di vecchi e giovani, professionisti navigati e marinai alle prime armi, tutti accomunati dalla pratica, dalla dedizione al teatro e alle sue declinazioni.

Nel giro di poche settimane, sulla spinta dell’entusiasmo e della partecipazione, mettendo in condivisione contatti e materiali tecnici, investendo in prima persona in forza lavoro e costituendo una piccola cassa comune, più di 50 compagnie hanno dato vita, il 24 25 e 26 maggio 2013 a IT Festival, il Festival del Teatro Indipendente milanese.

 

I risultati

249 ARTISTI 106 PERFORMANCE 30 ORE DI SPETTACOLO 12 ATTIVITÀ PER BAMBINI 15 MUSICISTI, più di 2000 SPETTATORI e il pareggio dei conti! Tutto ciò che le compagnie hanno anticipato (una cifra simbolica di 40€ a gruppo serviti a creare una piccola cassa per le prime spese vive e i costi di agibilità per le recite) è rientrato nelle loro tasche.
RICOMINCIAMO!

 

Un anno dopo, siamo pronti a proseguire.

IT è un luogo aperto, che fa della molteplicità di proposte e di linguaggi e della partecipazione attiva il suo punto di forza: proprio per questo, dopo il successo della scorsa edizione, IT riapre le porte a tutte le compagnie e ai singoli artisti desiderosi di partecipare.

 

Per riuscire a rapportarsi in maniera più funzionale con le istituzioni IT Festival si sta costituendo come Associazione, che legittimi anche in senso giuridico la struttura di questa idea.

 

Anche per questa edizione ci sarà molto probabilmente bisogno di anticipare una piccola quota/cassa per ogni compagnia (con l’intenzione di restituire tutto a fine Festival, come è accaduto quest’anno), e soprattutto di collaborare alla struttura organizzativa del Festival, ognuno secondo la propria disponibilità, contribuendo a far sì che il Festival non sia soltanto un momento-vetrina per illustrare il proprio lavoro ma anche un intenso periodo di confronto e scambio tra le compagnie, tra artisti e pubblico, operatori del settore, studenti e critici coinvolti (a IT chi meno lavora, meno si diverte, questa è una verità).
I requisiti
Come l’anno scorso i requisiti necessari per poter partecipare a IT Festival 2014 restano semplicemente i seguenti:

– svolgere un’attività professionale nel settore teatrale
– residenza della compagnia o dell’artista a Milano (rete ATM) o avere un’attività teatrale professionale avviata sul territorio milanese.
– fatturato annuo inferiore ai 150.000€
– possibilità di fornire un certificato di agibilità (è sufficiente anche quella per prestazione gratuita)
– garantire una partecipazione attiva all’organizzazione del Festival, presenziando alle assemblee (un incontro al mese tra gennaio e febbraio, due o più incontri al mese in prossimità del Festival)

 

 

Date, scadenze e appuntamenti

Il Festival si svolgerà nei giorni 2, 3 e 4 maggio 2014, presso gli spazi della Fabbrica del Vapore di Milano. Le compagnie avranno a disposizione due spazi da 20 minuti ciascuno per illustrare il proprio lavoro, in piena libertà espressiva.
Ogni forma di performance teatrale è ammessa (Prosa, Danza, Teatro Ragazzi, Cabaret ecc.).

AV Turné (www.avturne.org) gestirà, come l’anno scorso, il coordinamento organizzativo del Festival.
PER PARTECIPARE

 

ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2013 compilate il modulo all’indirizzo https://www.surveymonkey.com/s/96RPBSG e inviate all’indirizzo mail selezione.itfestival2014@gmail.com  un logo o un’altra immagine rappresentativa della compagnia o dell’artista (max 1mb).

 

Entro il 19 gennaio tutte le compagnie che rispondono ai requisiti richiesti riceveranno l’invito a partecipare alla prima riunione, occasione in cui potranno confermare la loro partecipazione al festival.

 

Il 23 dicembre alle h. 19.00 presso il Lab 121 (corso di Porta Romana 121) è fissato un incontro aperto a tutti coloro che hanno voglia di guardare in faccia IT. Chi ha già affrontato questa impresa la scorsa stagione racconterà ai nuovi arrivati quello che è stato e si metteranno le basi per lo sviluppo del lavoro futuro. Quindi chiunque fosse interessato, ma non del tutto convinto, può togliersi ogni dubbio incontrando IT dal vivo.

Perché IT, è prima di tutto un esagerato, multiforme, eclettico, generoso INCONTRO.

Per informazioni: selezione.itfestival2014@gmail.comwww.itfestival.it
…stay tuned: IT never sleeps!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.