Giù di qui scrivo per te.

Parole navigano lungo oceani tempestosi

acque corrotte.

Non vedo terra ferma

segue la scia solo la barba lunga di una prua nobile.

Le mie mappe sono coordinate per le tue vele

condurranno i pirati a nord e

navigheranno verso il sud delle sirene.

L’ispirazione in un blu oscuro riemerge.

i miei capelli sono lunghi,

niente più pene

niente più disgrazie.

Alice Ciangottini

http://aliceciango.over-blog.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.