Conferenza incontro

“Maya e la fine del mondo

Media4tech di Claudio Palazzi

organizzazione Amici del Guatemala

 

 

Tra i numerosi eventi culturali che la città di Firenze ospita in questo periodo  che precedono le festività,  da non perdere è la coinvolgente iniziativa  organizzata dall’Associazione  “Amici del Guatemala”  che è prevista per  il 4 dicembre p.v.

Questa ‘interessante conferenza sui “Maya e la fine del mondo”

si terrà alle ore 18, a Firenze in Via Ghibellina presso il complesso

culturale ex Murate,nella sala delle Vetrate (interna piazza

Madonna della Neve).ad ingresso libero

Sarà presente lo scrittore guatemalteco Dante Liano docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 il prof. Liano affronterà il tema dei maya oggi e la reale fine del mondo.

 da un intervento all’ONU Rigoberta Menchù Tim (guatemalteca) Premio Nobel della pace1992 afferma che “Gli indigeni non sono ancora ascoltati con attenzione. Ascoltateli : E’ quello che desiderano perchè hanno conservato tanti valori controcorrente. Eppure nei vostri

paesi nascono ancora istituti universitari per studiare gli indigeni. Noi non siamo e non vogliamo essere una “specie protetta” come ha affermato il delegato brasiliano,convinto di fare un’affermazione umanitaria: Noi non siamo farfalle, siamo esseri umani pensanti.

Perchè non si accetta l’idea che i popoli indigeni potrebbero, a loro volta, insegnare qualcosa al mondo di oggi ? ”

L’Associazione “Amici del Guatemala” nasce nel 1993 a Siena,dove

ha la sede in P.za Madre Teresa di Calcutta 1, per sostenere

la missione di due padri domenicani trasferitisi in Guatemala, terra di

miseria e soprusi. Parecchi progetti sono stati ultimati ed altri ancora

sono in fase di attuazione. Dall’adozione di bambini, alla costruzione di una scuola-convitto per ragazze e ragazzi con indirizzo di eco-turismo e informatica , ambulatori sanitari e di igiene dentale, corsi formativi e di sviluppo della donna, di taglio e cucito, costruzione di Km. di condotte per portare l’acqua ai villaggi, dotazione di una mucca gravida per famiglia e tanti altri .Importante è l’appoggio alle lotte per la legalizzazione e regolarizzazione della terra dei campesinos che vengono continuamente sfrattati da ricchi proprietari per le loro speculazioni.

Per maggiori e più esaurienti informazioni consultare il sito www.amiciguatemala.org

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.