Martedi 11 Maggio OPEN CALL_MartedInFabbrica

la Fabbrica dei Gesti è lieta di ospitare

Compagnia QuaLiBò

La Fabbrica dei Gesti è lieta di ospitare Martedi 11 Maggio in occasione dell’OPEN CALL_MartedInFabbrica la Compagnia QuaLiBò di Bari.
Oltre alla loro performance Raccordi 9 con Francesca Giglio, Maristella Tanzi e Adolfo La Volpe , una performance di danza e musica per geografie dello spazio,  la Fabbrica dei Gesti organizza nel pomeriggio il Laboratorio di danza “Low but not slow” a cura della coreografa, insegnante perfomer, Lisa Masellis.

Il laboratorio propone un primo approccio alla tecnica ‘Flying Low’ elaborata e sviluppata dal Maestro David Zambrano. Questa tecnica si focalizza principalmente sulla relazione tra il danzatore ed il pavimento/terra/radicamento.
Verranno utilizzati semplici schemi di movimento che includono il respiro, la velocità e il rilascio dell’energia attraverso il corpo allo scopo di attivare la relazione tra il centro e le articolazioni, muovendosi verso e via dal pavimento in maniera più efficente e lavorando per mantenere il corpo centrato.

Il laboratorio si svolgerà Martedi 11 Maggio dalle ore 18.30 alle ore 20.30, prima dell’evento/progetto Open Call MartedInFabbrica che vedrà la partecipazione di Attori, Pittori, Danzatori e Musici.
A giorni il programma online
http://www.facebook.com/lafabbricadeigesti.

L’iscrizione al laboratorio è obbligatoria. Ogni partecipante dovrà compilare il modulo d’iscrizione ed inviarlo a info@lafabbricadeigesti.it e versare prima della lezione un contributo minimo di 8 € per due ore di lezione, un occasione da non perdere.

Nome__________; Cognome______________; via______________; telefono________________; indirizzo mail ____________________ ;

Lisa Masellis coreografa, insegnante e performer da anni si dedica alla diffusione e promozione della danza contemporanea. Si è formata presso la School for New Dance Developement di Amsterdam, il Laban Centre di Londra e con i danzatori del Wuppertaler Tanztheater di Pina Bausch studiando tra gli altri con Katie Duck, Julyen Hamilton, Ornella D’Agostino, Malou Airoudo, Laurie Booth.
Selezionata per il progetto “50 days of Flying Low and Passing Through – 25th Jan. / 2nd Apr. 2010- San Josè, Costa Rica” diretto da David Zambrano.
Ha studiato Capoeira con Mestre Samara. Studia Tai chi chuan stile Yang. Pratica hata yoga.
Tra i suoi ultimi lavori: “Cosa vedi?”(2003); “Sur” finalista Premio Scenario 2005; “Primo sale”(2007).
Nel 2002 fonda il gruppo QuaLiBò – visioni di (p)Arte.

QuaLiBò nasce ufficialmente nel febbraio 2002 dalla collaborazione di Lisa Masellis, direzione artistica, Francesca Giglio, Maristella Tanzi, e Adolfo La Volpe per la ricerca musicale. Collaborazione, in realtà, già collaudata da diversi anni, i primi progetti risalgono già al 1992. Nel 2008 il gruppo si allarga a comprendere Carla Vinella per l’organizzazione e Carlo Quartararo per la direzione tecnica.
L’idea attorno a cui ruota la ricerca coreografica del gruppo è quella di un movimento inteso come emozione cinetica e segno espressivo.
Tra gli spettacoli realizzati: “La quinta corda” (2000), “Rebecca o degli alfabeti inventati” (2002), “Sotto il sole tutto scolora”, “Taratà Tanz” (amor, amoris), “Cosa vedi?” (2003), “Sūr” Finalista Premio Scenario 2005, “Dediche mute” (2006), “Primo Sale” (2007), “Partitura privata” (2008), (dueperdue)perdue (2009) selezionato Anticorpi EXpLo ‘09.
Accanto alla produzione dei suoi spettacoli QuaLiBò promuove incontri di improvvisazione con musicisti e danzatori e propone performance site-specific.
L’Associazione si muove per la divulgazione della danza contemporanea organizzando, tra l’altro, presso il Teatro Kismet OperA di Bari, il Festival internazionale di danza “Visioni di (p)arte” che a ottobre 2010 vedrà la sua quinta edizione.
L’associazione svolge attività di formazione teorica (Giornata di studio, Teatro Margherita, settembre 2009, Festival Internazionale di danza Visioni di (p)arte – incontri di riflessione e confronto con i danzatori ospiti) e pratica tenendo corsi danza e di composizione coreografica, ospitando anche maestri riconosciuti a livello internazionale.
Con l’ Associazione Tra il dire e il fare, QuaLiBò vince, per la seconda volta, il bando regionale Teatri Abitati – Una rete per il contemporaneo- per la gestione del Teatro Comunale di Ruvo di Puglia.
QuaLiBò collabora al progetto MOMArt danza, ideato dal Teatro Kismet Opera, realizzato con il sostegno del Ministero della Gioventu, della Regione Puglia, Assessorato alla politiche Giovanili e la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese. Rivolto a giovani danzatori pugliesi, interpreti e autori, il progetto mira a realizzare occasioni di formazione, informazione, sostegno, ricerca per operatori del settore della danza.

Info:
Organizzazione
Carla Vinella
3283876525
info@qualibo.it
www.qualibo.it
Facebook: gruppo QuaLiBò
www.myspace.com/visionidiparte

la Fabbrica dei Gesti
Stefania Mariano
347.5424126
info@lafabbricadeigesti.it
http://www.facebook.com/lafabbricadeigesti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.