Dopo l’oro vinto a Roma nel 2009  e quello a Shanghai nel 2011, Federica Pellegrini regala all’Italia un’altra medaglia, ma questa volta di argento ai Mondiali di nuoto di Barcellona.

Gara emozionante quella della Pellegrini nei 200 stile libero che controlla bene i primi 100 metri per poi passare, negli ultimi 50, da quarta a seconda e toccando in 1’55”14 dietro la diciottenne americana Missy Franklin (1’54”91). Per soli 23 centesimi, infatti, Pellegrini non è arrivata al podio più alto, nonostante sembra aver nuotato l’ultima vasca più veloce di tutte in 29”07 rispetto l’americana in 29”76.
In merito a questa vittoria a quanto pare “inaspettata”, le prime parole della nuotatrice sono state “sono contentissima non pensavo di riuscire a competere con le migliori senza aver preparato la stagione sulla distanza. Sinceramente non pensavo nemmeno di riuscire a prendere una medaglia”.

La nuotatrice azzurra nei 200 stile non avrebbe dovuto neanche gareggiare, vista la scelta di un anno “di riposo” dopo la delusione delle Olimpiadi di Londra.

E’ la prima medaglia azzurra del nuoto in corsia ai Mondiali catalani e la quinta consecutiva nei 200 sl per Federica.

Ilaria Forte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.