Mostra integrata di ArteFotoGrafiaPerformanceReadings
“SOGNI RUVIDI” “Dada Surrealismo Dada”
inaugurazione venerdì 16 aprile 2010 ore 18,00 Biblioteca Elsa Morante
Via adolfo cozza, 7 Lido di Roma 16>23 aprile 2010
La mostra si concluderà il 23 aprile (ore 11,00) con la conferenza ” Arte a Soqquadro” che verterà su alcuni aspetti dei movimenti Dada e Surrealismo.

A cura dell’Associazione ACCA ed Espressioni D’arte,
Livia Compagnoni e Tiziana di Bartolomeo
liviacom@tiscali.it, www.espressionidarte.it – ufficiostampa@espressionidarte.it

Proponiamo questa esposizione tracce di memoria per parlare ancora di Dada e Surrealismo, se parlare vuol dire cambiare prospettiva per osservare da “dentro” le opere, per ricomporre le logiche e i frammenti all’interno dei linguaggi espressivi di alcuni artisti storici: Duchamp, Ray, Ernst, Picabia, Arp, Ball.
Gli artisti: S. Azzena, T. Di Bartolomeo, A. Kasperek, Manna, A. Pelliccioni, C. Perez, M. Rossetti, S. Santi, C. Sassaroli, operaperta.

Delineano aree e sintetizzano per mezzo dei loro “falsi d’autore”, i territori attigui dei rimandi.
Giochi di specchi in cui la realtà è sottratta alla ferrea locgica per assumere valenze ed espressioni che solo circostanze e concatenazioni illogiche possono mostrare. Scardianre le convenzioni, perchè gli oggetti perdano il loro valore funzionale, per muoversi in una molteplicità di piani assurdi, automatici non logici. Queste le basi della messa in scena delle opere che capovolgendo i criteri della verosimiglianza, rompono il nesso logico con l’azione, esprimendo “il nulla”, attraverso un linguaggio fatto di segni, parole, gesti.
Testi e poesie integrano le immagini: lavoro di composizione, qualità espressive di segno/parola/movimento in sequenze casuali e non.

Testi di Apollinaire, Ball, Breton, Chair, Jarry, Joyce, Pasolini, Rederty, Sade, soupault, Vachè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.