CINA 22/09/2009 – Visti bloccati ai turisti in Tibet fino all’8 ottobre: decisione che parte del pacchetto di sicurezza per evitare disordini durante le feste che a partire dal 1 ottobre la Cina celebra per i 60 anni della Repubblica popolare cinese. Decisione che rischia di assestare un altro brutto colpo al turismo in Tibet e Cina. Isolato già prima e durante le Olimpiadi del 2009, il Tibet ha sofferto una flessione del turismo del 20-30%, secondo i dati raccolti a Lhasa. I turisti che hanno già richiesto e ottenuto il visto prima del 20 settembre, potranno visitare la regione tibetana a patto che le agenzie provvedano ad accompagnare ogni gruppo con una guida ufficiale e un veicolo registrato.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.