Una nuova edizione per uno dei maggiori

Festival dedicati alla canzone d’autore di

qualità

www.biellafestival.com

Il BIELLA FESTIVAL, uno dei maggiori Festival italiani dedicati alla produzione musicale indipendente, di recente lanciatissimo a promuovere i propri artisti in Italia e all’Estero, giunge finalmente alla sua dodicesima edizione: il 22 e il 23 ottobre il Teatro Villani! Del capoluogo piemontese ospiterà semifinali e finali. Fra i concorrenti che hanno inviato il loro materiale entro fine maggio sono stati 20 semifinalisti fra i quali verranno prescelti i 15 finalisti che concorreranno la sera del 23 ottobre, di fronte ad una giuria totalmente differente.
Organizzato dall’associazione Artistica ANNIVERDI, per la direzione artistica di Giorgio Pezzana, il Festival di Biella è unico nel suo genere: tutt’altro che una semplice vetrina della produzione musicale corrente, infatti, costituisce una vera e propria gara, per partecipare alla quale è necessario iscriversi ad un concorso, ad accesso totalmente gratuito, presentando un brano musicale assolutamente inedito.
Dopo il successo dell’anno scorso, si conferma anche per questa edizione l’iniziativa di UNA FINESTRA SULL’EUROPA: sul palco del Teatro Sociale Villani!, si avvicenderanno, oltre ai concorrenti, non celebri guest star, ma artisti di qualità scelti dal Direttore artistico Giorgio Pezzana fra una rosa di indipendenti Europei che interpreteranno i brani vincitori dell’edizione 2009 per poi portarli con sé Oltralpe. I nomi di quest’anno sono quelli di: Justine Eltakchi, australiana, che interpreterà Stai a dormì, la canzone vincitrice  della passata edizione insieme alla sua autrice Giulia Tripoti; Ivan Tartiaux, belga, che eseguirà la seconda canzone classificata 2009, Complice di Giacom Lariccia; infine, Wendy Guevara dal Regio Unito darà voce a Deja vu di Marialuisa De Prisco, vincitore del terzo premio 2009.
La serata sarà condotta da Emanuela Tamietti.
Ricordiamo che alle 16 del 23 ottobre presso il magico Ricetto di Candela avrà luogo l’oramai tradizionale incontro con la SIAE che quest’anno avrà come tema Musica: chi la diffonde e chi ne fruisce. Normative, problematiche e criticità.
L’evento è organizzato con il sostegno della Regione Piemonte, della Città e della Provincia di Biella, delle Fondazioni Cassa di Risparmio di Torino e di Biella e della Siae.

I FINALISTI DEL BIELLA FESTIVAL 2010
STEFANO MARELLI – Berzano di Tortona (Al) – “Lento lento”
DOMENICO IMPERATO – Spoltore (Pe) – “Riposa”
KALOMA (Domenico Trincali) – Torregrotta (Me) – “Cerco”
JOSIANNE – Issogne (Ao) – “Aspettando te”
ROBERTO CAVALCANTE – Venarla Reale (To) –  “La pentola”
MARTIN (Emilio Bertin) – Novara – “Nostalgia”
CHIARA RAGNINI – Genova – “Guardami”
WHITE SHADOW (Stefano Curcio) –  Gaeta (Lt) – “Follow the way” –
GIUSEPPE PALAZZO – Pomezia (Roma) – “Tamagotchi”
GABRIELE SAVASTA – Novara – “Bricilole di pane”
ROSSOPORPORA (Rossana Pica) – Como – “La clochard del lago di Como”
ICIO CARAVITA – Consandolo D’Argenta (Fe) – “Solo a pensare”
MARCO MARCELLO (Marzio Dimario) – “Ordine perfetto”
FRANCESCA PIGNATELLI – Taranto – “Viaggio astrale
DILETTA COGGIO – Latina – “Tutto cambierà”
PATRIZIA CIRULLI – Basiglio (Mi) – “Lindecisione di Amleto”
ELISA DI NAPOLI (Elyssa) – Castel del Piano (Gr) – “Tutto intorno è ombra”
IL SILENZIO DEL MARE (Giovanni Del Giudice) – Firenze – “La terra vista dalla nuvole”
GIOVANNI PELLEGRINI – Foggia – “Cento giornate foggiane”



Ufficio Stampa: Studio alfa

tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333.
4915100
addetto stampa Olivia Volterri, cell. 338 5690870

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.