20160605_014626

Lido di Ostia Roma, 4 giugno 2016

Una grandissima festa! La premiazione della VIII edizione del Premio Internazionale di poesia per bambini Un Mare di Poesia si è conclusa da pochi minuti. Il Teatro del Lido di Ostia che ha ospitato la cerimonia è ancora pieno. I piccoli finalisti scattano foto con i loro genitori, il pubblico resta e chiede informazioni agli organizzatori sul bando di partecipazione del prossimo anno ( l’associazione Culturando sta già pensando alla prossima edizione ). Nell’aria ancora un dolce sapore di poesia e innocenza. Una grandissima festa ripete qualcuno che , divertito, continua a scattare foto. E’ la verità; ci siamo emozionati profondamente nell’ascoltare i versi di decine di giovani giunti a Ostia da quasi tutta Italia. Ci siamo meravigliati e ancor più emozionati quando sul palco è stato premiato il piccolo rappresentante di Atene. Sguardi timidi, accesi, divertiti. Sguardi attenti e rivolti verso un pubblico interessato e festoso, pronto a tributare i giusti applausi ai piccoli poeti. E i genitori e gli insegnanti ai quali bisogna riconoscere l’assoluto valore di aver accompagnato, con grandi sacrifici, i giovanissimi finalisti. Una grandissima festa di cultura, di aggregazione e unione, difficile da vedere ai nostri giorni. Una maniera sana e giusta di stare insieme nel nome dell’arte. La poesia contempla  strade che conducono alla libertà  e alla partecipazione e questo è stato il messaggio scandito nella maggior parte dei testi concorrenti. Amore e famiglia, pace e fratellanza…piccoli poeti ma dal cuore già grande. Un Mare di Poesia non è soltanto un concorso letterario, ci sembra di poter tranquillamente considerarlo un movimento che appartiene oramai a tutti coloro i quali hanno a cuore la “bellezza”, l’educazione e lo sviluppo intellettuale dei nostri ragazzi. Dovrebbero esserci molti più mari del genere da navigare, molte più acque così quiete da solcare per i bambini; forse la speranza di una società più umana e civile inizia proprio da una poesia scritta dai piccoli.

Risultati:

  1. Silvia Cucuzza – Sermoneta ( Latina )
  2. Valentina Fornoni – Bergamo
  3. Emanuela Schimicci – Palermo
  4. pari merito:
  5. Attianese Silvia – Torremaggiore (Foggia)
    Bondesan Stefano – Foggia
    Brisco Elena Maria – Foggia – premio ex aequo SIMONA RAVANO
    Caforio Mirko – Bergamo
    Campaniello Francesca – Ortona (Chieti)
    Corriga Angelica – Roma
    D’Apuzzo Chiara Rita – Sant’Egidio del Monte Albino ( Salerno ) – Premio ALESSIA PIOMBO
    Di Nocera Flavia – Napoli
    Fall Assane – Sondrio
    Gutierrez Hector Martìn – Madrid Spagna
    Loudiy Fatine – Sant’Egidio del Monte Albino ( Salerno )
    Managò Veronica – Roma
    Marinelli Angelo – Marzabotto (Bologna )
    Massari Laris – Bolsena (Viterbo)
    Muha Elena – Torino
    Nerantzi Marta – Atene Grecia
    Russello Ilenia – Agrigento
    Russo Federico – Tivoli ( Roma ) – premio ex aequo SIMONA RAVANO
    Salvucci Maria Stella – Rieti
    Sarno Carlo Pio – San Marzano sul Sarno ( Salerno )
    Sparagna Gabriele – Gaeta ( Latina )
    Subbacchi Perla – Perugia
    Tedesco Mattia – Roma
    Vasileiou Nicolò – Atene Grecia
Sara Rizzo
scrittrice, fotografa, lettrice come prima cosa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.