Quando una scuola di musica diventa il brand di una periferia a volte dimenticata ma molto spesso fucina di talenti.

La William School Music tra le migliori scuole di musica di Roma non smette di stupire con i suoi eventi, “trascinando” davanti la sua sede a Torre Maura, per la Festa della Musica, un’intera comunità ad ascoltare i suoi bravissimi Artisti.

Dalle ore 16:00 fino a tarda sera un susseguirsi di proposte musicali, prettamente eseguite dagli allievi della scuola, con un crescendo musicale di notevole livello artistico. Il caldo torrido di questi giorni non ha fermato la miriade di persone accorse al concerto dal vivo e non sono mancati applausi scroscianti e cori che accompagnavano i vari artisti, piccoli e grandi che di volta in volta si susseguivano.

La William School Music nata nel 2016 per volontà di Fabio e William Feliziani, coordinata da Maria Laura Pruna, si avvale di docenti di notevole spessore artistico, tutti giovanissimi da poco laureati, che hanno, oltre che la passione per la musica la freschezza di come insegnarla, prerogativa delle nuove leve d’insegnanti.

La William School Music crede moltissimo nel talento tanto da ritenerlo un superpotere; la creatività e la teoria vengono coltivate con attenzione dando voce, proprio alle peculiarità uniche di ogni singolo allievo/a. A dare un plus al piano formativo, come dicevamo, sono gli insegnanti che ritengono che una scuola di musica dove viene trasmessa una conoscenza, in questo caso la musica, deve essere anche una palestra di vita, dove tutti i ragazzi si sentano seguiti e stimolati nel percorso musicale intrapreso facendo in modo di creare sinergie tra loro stessi.

A dare voce al progetto è Fabio Feliziani che racconta: “Amiamo la musica e soprattutto amiamo insegnarla; per questo la nostra scuola, oltre ad essere professionalmente valida, vuole essere in primo luogo un ambiente familiare, cosa importantissima per far sì che la musica sia un elemento determinante nella crescita dei nostri artisti/allievi. Riusciamo a raggiungere questo obiettivo grazie ad insegnanti che sono prima di tutto amici, e non distanti anni luce dagli allievi e, allo stesso tempo, validissimi, che fanno sentire ad ogni ragazzo e ragazza che si approccia alla musica l’amore e la cura che ci mettiamo”.

Continuando poi, io credo che la musica sia la colonna portante della nostra vita, sia nei momenti belli che in quelli brutti, e in questo periodo di supereroi Marvel e DC Comics che impazzano, saper suonare uno strumento significa avere il nostro super potere che ci differenzia in positivo dagli altri. Per dimostrare quanto crediamo nei giovani, curiamo anche produzione musicale di giovani artisti emergenti: con la “Feliziani & Son”.

 

Non vogliamo fare retorica ma se vuoi davvero coltivare la tua passione per la musica devi iscriverti ad una scuola seria e specializzata che possa offrirti una preparazione teorica ma anche creativa adeguata, che offra approfondimenti, corsi differenti e proposte musicali interessanti, ma soprattutto… e che faccia tantissimi eventi nel corso dell’anno accademico, questo per far si che ogni singolo allievo possa “affrontare” senza timore un vero palco e un vero pubblico… anche quando è lontano dalla sua scuola di musica!

In chiosa, quale scuola di musica a Roma scegliere per coltivare la propria passione?

Su e giù per la Penisola si trovano tantissime realtà, ma a voler fare un nome per l’offerta formativa e per i numerosi corsi, nella Capitale c’è un nome che spicca più degli altri ed è la William School Music, la scuola di musica a Roma, che da qualche anno è sinonimo di eccellenza nell’insegnamento della Musica.

L’offerta formativa ti permette di scegliere tra tantissimi corsi differenti: differenti  corsi di canto si alternano a quelli di chitarra, pianoforte, basso, violino, batteria, percussioni, sax, tastiera, ma si trovano anche laboratori per bambini e corsi di musica d’insieme. Tra le chicche offerte da questo piano formativo ci sono laboratori poli-strumentali, corsi per bambini, laboratori di music theatre e corsi di recitazione cinematografica e teoria musicale.

I corsi attualmente, possono essere seguiti sia in presenza che online: la scelta è dello studente. Altra componente essenziale in questa scuola di musica sono i laboratori musicali, organizzati settimanalmente a titolo gratuito per i suoi artisti, sotto la Direzione Artistica del celeberrimo Maestro Peppe Sferrazza, questo per far sì che tutti i ragazzi e le ragazze abbiano quel qualcosa in più nell’affrontare un concerto ma soprattutto, a dar loro la consapevolezza di quello che possono fare e dare davanti a un vero pubblico e allo stesso tempo creare aggregazione e socialità tra gli stessi musicisti. Devi sapere che puoi prenotare 2 lezioni di prova sono gratuite e senza impegno.

Redazionale

INFO E RECAPITI

William School Music
Via dei Colombi, 106/106a, 00169 Roma – tel. 06 93379663


https://www.williamschoolmusic.com/

www.facebook.com/williamschoolmusic

www.facebook.com/CacciatoridiNote

www.instagram.com/william_school_music

www.pinterest.it/williamschoolmusic

https://williamschoolmusic.blogspot.com/

www.youtube.com/channel/UCKZksS_oGkQhN_Xo1LoDGPA

www.robertamilana.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.