NASCE OBLIQUA


un network musicale, un’etichetta discografica
e tanta passione per volare oltre i confini
alla ricerca di una visione obliqua del futuro della musica

sul palco di Bibli: Michele Ascolese, Elisabeth Cutler,
Peppe Sannino, Loveth IPC Okoro e i Turkish Café



Martedì 23 novembre prossimo alle ore 21.00 presso Bibli a Roma (Via dei Fienaroli 28) musica e parole per presentare OBLIQUA, un’etichetta discografica voluta dalla passione di un network di editori, etichette, artisti e promoters della musica d’autore, della world-music e delle nuove musiche. Un gruppo di lavoro attivo in Italia, ma con una straordinaria vocazione cosmopolita alla scena internazionale, sia europea che d’oltreoceano. Obiettivo finale far vivere e sviluppare obliquamente la musica: dischi, edizioni, musica per cinema e televisione ed una distribuzione sia tradizionale che digitale.
In particolare promuovendo produzioni discografiche attente alle collaborazioni artistiche tra musicisti di tutto il mondo.
Saranno presenti all’incontro oltre all’editore musicale Filippo Bussi (Tweedle) e il musicista e producer Marco Testoni che cura anche la direzione artistica della label, i direttori artistici di alcuni festival italiani, straordinarie fucine di talenti, entrati in partnership con il network: Maria Luisa Lafiandra (Premio Poggio Bustone), Giorgio Pezzana (Biella Festival) e Giancarlo Necciari (JazzUp Festival) che da qualche anno ha aperto espressamente una finestra sulla New Generation Jazz.

Un incontro fatto di poche chiacchiere e molta musica che si concluderà con l’esibizione di alcuni degli artisti che hanno partecipato alla prima produzione discografica della label, la compilation-manifesto “Obliqua vol. 00”.
Sul palco del Bibli si esibiranno infatti: Elisabeth Cutler, raffinata cantante e musicista di Boston; Loveth IPC Okoro, vocalist nigeriana esponente del “nuovo spiritual” africano; i Turkish Café, un sorprendente trio acustico rivelazione della nuova canzone d’autore italiana già vincitore del Premio Poggio Bustone; Peppe Sannino, uno dei percussionisti italiani più noti all’estero che con il suo ensemble presenterà in anteprima alcuni brani del suo prossimo album Onde di Terra; Michele Ascolese, tra i più ricercati chitarristi acustici del nostro panorama musicale – già collaboratore degli ultimi album di Fabrizio De Andrè – presente nella compilation con un brano interpretato dalla cantante franco-argentina Stefanie Ringes.

Ufficio Stampa: Studio alfa


tel. e fax 06. 8183579, e-  mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile  ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333.  4915100

addetto stampa Olivia Volterri, cell. 338 5690870

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.