Comunicato Stampa

Media4tech di Claudio Palazzi

Antonella Questa sbarca in Toscana con lo spettacolo STASERA OVULO

3 – 4 febbraio Carrara Avenza (MS) e 5- 6 febbraio Bientina (PI)

Una donna moderna, felicemente sposata, un lavoro gratificante, la vita frenetica del ventunesimo secolo….

Poi un giorno scatta l’orologio biologico, la voglia di avere un figlio, una voglia che giorno dopo giorno si fa sempre più grande, fino a diventare una necessità.

Il 3-4 febbraio nel nuovo spazio P38 di Carrara Avenza( MS) e il 5-6 febbraio al Teatro delle Sfide di Bientina(PI), l’attrice Antonella Questa porterà in scena STASERA OVULO, monologo comico e commovente sul mondo della sterilità femminile, capace di raccontare con ironia e con una vena di sarcasmo, il travagliato percorso di chi vuole diventare madre. A tutti i costi.

Con il testo di Carlotta Clerici e la regia di Virginia Martini, la Questa farà ridere e commuovere con una commedia brillante, che senza perdere la leggerezza del caso, scava fra le pieghe dell’universo femminile e indaga sulle problematiche della maternità over 35, una tematica che l’odierno stile di vita, rende più che mai attuale. Fino a dove riesce a spingersi l’istinto materno di una donna che, passati i 35 anni, una relazione stabile e felice, un lavoro gratificante, decide che è arrivato il momento di avere un figlio? La protagonista arriva alla risposta attraverso una strada tortuosa, fatta di tentativi, fallimenti, di esami medici di base e cure pesanti; punteggiata di consigli di parenti e amici, di critiche più o meno velate.

Ecco che poi, la delusione si trasforma passo passo in consapevolezza…sarà proprio questa consapevolezza raggiunta dalla protagonista, a regalare al pubblico un finale commovente, inaspettato.

Lo spettacolo ha debuttato la scorsa stagione ottenendo un’ottima accoglienza da parte del pubblico e della critica, vincendo inoltre il prestigioso Premio Calandra. La manifestazione ha visto trionfare proprio STASERA OVULO come miglior spettacolo, mentre Antonella Questa si è aggiudicata la vittoria del premio come miglior interprete.

Doppia soddisfazione quindi per un lavoro intenso, che la Compagnia LaQ-Prod porterà in molti teatri italiani durante i prossimi mesi, toccando nuovamente la Toscana, in provincia di Arezzo, il prossimo 18 marzo a Montevarchi e il 24 aprile a San Sepolcro.

“Le donne sono ancora una volta il motore del nostro lavoro – afferma soddisfatta la Questa – Il testo di STASERA OVULO è appassionante, capace di cogliere nel segno, forse anche perché nasce dal frutto dell’esperienza personale vissuta dall’autrice, che in questo modo ha dato un’impronta ancora più vera allo spettacolo.” Un aspetto che ha premiato STASERA OVULO con un grande successo di pubblico e critica e che ha tutte le carte in regola per entrare nel cuore degli spettatori.

Info e prenotazioni per le serate del  3-4  febbraio:

0585 54190 (Blanca Teatro).

Info e prenotazioni per le serate del 5-6 febbraio:

328 0625881(Teatro delle Sfide di Bientina – PI -)

Ulteriori informazioni sullo spettacolo e sulle prossime date, sono reperibili sul sito www.laq-prod.net.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.