Officine Fotografiche e Controchiave presentano la terza edizione del Premio Giovanni Tabò. I lavori selezionati e la premiazione del concorso si terranno presso l’Istituto Superiore Antincendi (I.S.A.), nell’ambito della 7^ edizione di FotoLeggendo.

Istituito nel 2009, il premio è dedicato alla memoria dell’appassionato fotografo e organizzatore di FotoLeggendo, prematuramente scomparso all’età di quarantaquattro anni. Il concorso, riservato al portfolio, è in linea con il Premio FotoLeggendo, inserito nel Circuito Nazionale “Portfolio Italia” organizzato dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF).
Il concorso, senza distinzione tra amatori e professionisti, è riservato ai fotografi che non abbiano superato i quarantaquattro anni di età, ossia, nati dal primo gennaio 1967.  Per partecipare alla selezione basta inviare all’associazione culturale Officine Fotografiche un solo lavoro, su supporto informatico, costituito da un massimo di 15 immagini. I Portfolio dovranno pervenire improrogabilmente entro 12 giugno 2011.

Media4tech di Claudio Palazzi

I Portfolio pervenuti, saranno valutati da una Giuria composta da Emilio D’Itri, responsabile Officine Fotografiche/FotoLeggendo, Gaetano di Filippo, docente di Officine Fotografiche, Maurizio Lupi, esperto in linguaggi fotografici//docente – collaboratore delle riviste Fotoit /Riflessioni FIAF, Marco Pinna, redattore National Geographic, Claudio Romanelli, responsabile Associazione Culturale Controchiave, Chiara Oggioni Tiepolo, curatrice di mostre fotografiche, Peo Vertamy, direttore Agenzia /OnOff. Tra i Portfolio ne saranno scelti due che saranno esposti durante la 7^ edizione di FotoLeggendo.

Responsabile Concorso: Alberto Placidoli

Segreteria Concorso: Massimo Bottarelli, Cristina Capponi, Emanuele Inversi.

Per informazioni telefono/fax +39 06 5125019

Sito web www.officinefotografiche.org | www.fotoleggendo.it | email: of@officinefotografiche.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.