comunicato stampa

Il premio letterario sulla montagna amiatina UN MONTE DI POESIA è giunto quest’anno alla sua quinta edizione con molto onore .Viene organizzato come al solito grazie alla collaborazione tra il Comune di Abbadia San Salvatore ,la ProLoco e l’associazione culturale Accademia Alfieri che ha sede a Firenze ma che ha eletto idealmente Abbadia come un suo prediletto luogo poetico . Infatti nel mese di giugno è consuetudine per gli iscritti al sodalizio poetico di trascorrere un fine settimana ad Abbadia San Salvatore tra le magiche montagne e la poesia delle sue stradine storiche . A giugno più precisamente il 5/6 giugno l’accademia Alfieri convoca i soci di tutta Italia al meeting poetico nazionale che riscuote un sempre più vasto consenso di pubblico .Dalla prima edizione di questo meeting è infatti nato l’embrione del premio letterario ,tra le pareti storiche del Teatro Servadio ha mosso i primi poassi e adesso sa camminare agevolmente . Qui di seguito il regolamento integrale

ASSOCIAZIONE PRO LOCO Abbadia San Salvatore (Siena)

ACCADEMIA V. ALFIERI di Firenze

in collaborazione con

ASSESSORATO ALLA CULTURA Comune di Abbadia San Salvatore (Siena)

Provincia di Siena

Concorso letterario

“UN MONTE DI POESIA” 2010

Quinta edizione

Regolamento

Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 GIUGNO 2010.

E’ consentita la partecipazione a tutti i poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).

Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione.

Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in euro 10 per la prima poesia e di euro 5 per ognuna delle successive.

( Es.:per una sola sezione,tre poesie, euro 20),

Gli elaborati, unitamente alla copia di avvenuto pagamento (scannerizzata o fotocopia) dovranno essere inviati ai seguenti indirizzi:

In forma cartacea (per posta):

PRO LOCO di Abbadia San Salvatore

Piazzale Renato Rossaro n°6

53021 Abbadia San Salvatore (Siena)

oppure

Per via telematica (tramite email):

atondi@terreditoscana.it

tizianacur@hotmail.it

Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato:

tramite vaglia postale (stesso indirizzo dell’invio cartaceo degli elaborati)

oppure

tramite pagamento su POSTAPAY N

4023 6004 6563 5961 intestato a Tiziana Curti

Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell’intestazione la sezione a cui si intende partecipare, il titolo dell’opera e la poesia, fino ad un massimo di venticinque versi, su un unico foglio di formato A4.

In una sola delle due copie dovranno essere riportati:

nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico (fisso/cell),indirizzo email, firma leggibile.

(Per la sezione GIOVANI, va anche indicata la data di nascita, su entrambe le copie).

L’altra copia dovrà rimanere anonima.

Non saranno accettati elaborati scritti a mano o riportanti dati illeggibili.

Liberatoria

La partecipazione al concorso comporta implicitamente

l’ autorizzazione all’uso dei dati personali dei concorrenti

ai sensi della legge 675/96 (relativa alla privacy), per quanto

riguarda le pratiche di gestione del concorso stesso.

Per i minori, è obbligatorio l’invio della copia della carta di identità ed il consenso scritto da parte

di un genitore.

Con l’iscrizione al concorso, i partecipanti accettano tutti gli articoli del regolamento fin

qui esposti, compresa l’accettazione che le loro opere possano essere pubblicate presso le riviste

specializzate.

Le opere presentate non verranno restituite.

I finalisti verranno avvertiti tramite posta, entro il mese di settembre.

Tutte le poesie regolarmente pervenute, saranno giudicate da una commissione di otto persone,

i cui nominativi saranno resi noti il giorno della premiazione.

Sezioni del concorso

Le opere potranno essere sia edite che inedite, purché non abbiano già conseguito primi premi in

altri concorsi nazionali.

Unitamente alla partecipazione, l’autore assume piena responsabilità legale del proprio elaborato soprattutto per quanto riguarda il contenuto e l’originalità dello stesso.

1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita, costumi, folclore, paesaggio.

2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite, che non abbiano già conseguito primi premi in

altri concorsi nazionali.

3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che, in data 30 giugno 2010, non

abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità.

Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione.

PREMI

PER LA SEZIONE A TEMA

1° premio: Assegno di 200,00 – Coppa e pergamena

PER LA SEZIONE A TEMA LIBERO

1° premio: Assegno di € 200,00 – Coppa e pergamena

PER LA SEZIONE GIOVANI

1° premio: Assegno di € 100,00 – Coppa e pergamena

PER TUTTE LE SEZIONI

2° premio: Coppa e pergamena

3° premio: Coppa e pergamena

4° premio: Targa e pergamena

5° premio: Targa e pergamena

dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena

La CERIMONIA DI PREMIAZIONE AVVERRA’ IL GIORNO:

Domenica 10 Ottobre 2010

in occasione

della FESTA D’AUTUNNO

presso il

CENTRO POLIFUNZIONALE GIOVANI

VIA MENTANA

A tutti i poeti che ne faranno richiesta, verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Tutti i premi assegnati dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.

La mancata presenza alla cerimonia di premiazione, comporterà la rinuncia al premio.

E’ obbligatorio comunicare la propria presenza.

A partire dalla seconda posizione, sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi assegnati.

Per informazioni e prenotazioni

(per eventuali pernottamenti, ecc.) rivolgersi a:

PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana

tel. 0577 778324 – fax 0577 775221

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.