” IncontrArti ” – Festival Internazionale di poesia ad Acquapendente

Qualcuno li definisce già “ la strana coppia “ della poesia Italica. I “ Blues Brothers “ del poetare nostrano. Senza alcun dubbio due personaggi dal profilo importante , due “ attivisti culturali “ . Sono Umberto Coro da Acquapendente, boss della “ Rosa d’Oro “ e Michele Gentile da Ostia Lido, papà di “ Un Mare di Poesia “ e “ La Rocca dei Poeti”. (fatevi un giretto su internet e andate a vedere di cosa sono stati capaci con queste iniziative) . Sono un mix di poesia, follia, coraggio, ironia e passione. Sono i creatori di “ IncontrArti “

Festival Internazionale di poesia che andrà in scena il prossimo 24 febbraio nella Biblioteca Comunale di Acquapendente. La cultura non ha bisogno di eroi, ha solo bisogno di individui onesti e sensibili che si mettano a servizio della comunità per offrire arte e farla condividere. Qualità e quantità in questo Festival nato da due menti “ effervescenti “, una rassegna poetica che mira ad unire gli artisti e il pubblico in un unico grande, immenso abbraccio.

La premiata ditta “ Coro&Gentile” vara una manifestazione davvero importante con un’ invincibile armata di poeti di tutto rispetto:

Guido Casadei

Ciro Cianni

Annalena Cimino

Roberto Colonnelli

Antonio Corbo

Gian Marco De Cicco

Jessica De Gregorio

Angelo D’Orazio

Daniel Gahnertz

Francesca Gallus

Paola Gaspardis

Finn Hewitt

Dolores Hierrezuelo

Egidio Mazzuoli

Maria Teresa Montalto

Genni Morganella

Alfonso Ottomana

Alessandro Parroccini

Simona Pasquali

Giampaolo Pintore

Gianfranco Rossodivita

Bice Sabatini

Silvana Stremiz

 

…e relatori dalla professionalità e preparazione indiscutibili:

 

Gianni Maritati, scrittore, giornalista, V. Caporedattore Redazione cultura e spettacoli del TG1, presidente dell’Ass.Culturale “ Clemente Riva “

Alessandra Terrosi, Onorevole

Gabriella Brenci, Amministratore Comunale Acquapendente

Alessio Masciulli, editore

Un reading di poesia ma anche interpretazioni di brani teatrali e letture di volumi di narrativa. Un’evento culturale che pone la parola al centro del mondo; parola detta, recitata, pensata ma non taciuta. Parola come mezzo di comunicazione e strumento di aggregazione e identificazione. Parola per dar voce ai sentimenti e ai valori della vita.

Riassumendo: un Festival Internazionale di poesia con artisti da tutta Italia e dall’Estero, ad Acquapendente, splendida cittadina ospitale e dal grande patrimonio artistico-ambientale, relatori D.o.c., solidarietà perché la manifestazione raccoglierà fondi per la Lega Lazio Fibrosi Cistica e se tutto questo non dovesse bastare per far avvertire al pubblico una dolce e romantica stretta al cuore allora Coro e Gentile prenderanno la platea per la gola concludendo la manifestazione in bellezza con un bel rinfresco.

Dimenticavo….è tutto gratuito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.