Il cantante e scrittore ligure Federico Carro torna in libreria con un
fantasy dalle vicende imprevedibili, ambientato nella città magica

Dopo il successo del libro Il segreto del verziere, il cantante e scrittore
ligure Federico Carro torna in libreria con Il re della luce: l'ordine
degli dèi oscuri, una storia fantasy romantica e avventurosa ambientata
durante la Prima Crociata per conquistare Gerusalemme, il cui protagonista
è un crociato di nome Fedrick.

Raggiunto in segreto il Santo Sepolcro, egli trova una misteriosa pietra
verde che si rompe cadendo a terra, e libera una malvagia entità dai
poteri demoniaci. Fedrick finisce così in un mondo parallelo, e decide di
abbandonare la battaglia per raggiungere Eleonor, la ragazza di cui è
follemente innamorato, nella città di Torino. Non sa ancora che questa è
la capitale di un impero proibito, fulcro di tutto il male che si cela nel
mondo, e a nessuno, nemmeno agli dèi, è concesso entrarvi senza
l'autorizzazione di chi la governa. Ma soprattutto, una volta dentro non è
più possibile uscire.

Interessante e originale la scelta dell'autore di ambientare la storia nel
capoluogo piemontese, invece della solita foresta del terrore o landa dei
draghi. Si dice infatti che Torino sia uno dei vertici del triangolo della
magia bianca, assieme a Praga e Lione, ma anche Londra e San Francisco. Per
questo è considerata una città magica, misteriosa ed esoterica fin dalla
notte dei tempi. Il luogo perfetto dove trasformare l'energia malvagia
delle oscure divinità nel vero amore che lega le anime di Fedrick ed
Eleonor.
Avvisato dei pericoli dell'impresa, Fedrick decide comunque di tentarla,
assieme ad altri valorosi personaggi, inoltrandosi in luoghi pieni di
insidie ed esseri maligni, paludi senza vita, boschi incantati, muri di
rovi, tempeste, fango, nebbia e incantesimi.

Riuscirà il cavaliere, in nome del suo potente amore, a sfidare l'ordine
degli dèi oscuri che governa il mondo e a entrare nell'impero proibito per
riunirsi all'adorata Eleonor? Che cosa vogliono gli dèi oscuri dal genere
umano? Chi è realmente la creatura rinchiusa nella pietra del Santo
Sepolcro?

Il re della luce: l'ordine degli dèi oscuri è il primo romanzo di una
trilogia fantasy che catapulta il lettore in un mondo dominato dal male e
dall'odio, dove un eroe è pronto a rischiare la vita per riabbracciare la
sua amata, nella più pura tradizione cavalleresca. Con lo stile aulico e
raffinato che lo caratterizza, a tratti venato di ironia, Federico Carro
dedica l'opera «a tutti coloro che non vogliono rinunciare all'amore con
un pizzico di fantasia».

Il libro è disponibile su www.amazon.com
<https://www.metaphor.it/mail/lt.php?tid=HDe9faepcEKcenaXZmsDpYFlYd+uWvw+rBxrG48J/CoZx9OupGBrE7sAEZWAEUj2>
, www.youcanprint.it
<https://www.metaphor.it/mail/lt.php?tid=hoOXHBE4fXyji9CSH/6uEIFlYd+uWmw+rBxrG48J/CoZx9OupGBrE7sAEZWAEUj2>
, www.federicocarro.com
<https://www.metaphor.it/mail/lt.php?tid=KMUZHcL1DjOwOHJ/M4teUIFlYd+uWpw+rBxrG48J/CoZx9OupGDLE7sAEZWAEUj2>
e nelle migliori librerie.

Federico Carro, classe 1991, vive a La Spezia. Artista poliedrico, oltre a
scrivere romanzi fantasy è appassionato di musica pop, blues e jazz, che
fonde nelle sue opere musicali originali. Nel 2015 pubblica Il segreto del
verziere (Arduino Sacco Editore). Il re della luce: l'ordine degli dèi
oscuri è il suo secondo libro.
Giro di Parole

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.