Nell’ultimo appuntamento romano, l’8 maggio, I-niversity of Dubwise approda in via della Vasca Navale ospite del Loa Acrobax. In quest’occasione il centro sociale ospiterà i bolognesi Rise&Shine accompagnati dalla voce di Dan I, i napoletani Bababoom HiFi e Angel Dub da Bari, con i loro impianti, i loro vinili e le loro voci. Termina così uno dei pochi festival della scena italiana che, nella stessa serata, ha voluto ospitare più sound system autocostruiti con l’intenzione di promuovere la cultura reggae del roots e del dub e per sostenere gli spazi autogestiti.

Diffondere il messaggio di cooperazione e unità tra i Sound System a Roma e in Italia comunicando la spiritualità e il valore sociale del roots e del dub. Negli spazi sociali autogestiti della capitale per dare voce a chi sta in basso, in un evento multi-sound in cui fin dall´inizio alla competizione si è preferita la diffusione di uno stile di vita che sostenga l´ambiente, l’impegno civile e il rispetto per le differenze e la non violenza.

Media4tech di Claudio Palazzi

Queste le coordinate del progetto curato da Roots Impulse Line_up che ha visto crescere una serie di collaborazioni tra alcuni degli stessi sound chiamati a partecipare e iniziative collaterali con l´intenzione di continuare a diffondere la scena più underground della musica reggae italiana. Come la diretta streaming a cura di fusoradio che, con la partecipazione di radiosonar, darà corpo a Iwa, network di webradio libere e indipendenti. Come per i precedenti appuntamenti con I-niversity of Dubwise l’invito è a divertirsi, ballare, `stepperare´ e meditare a prezzi popolari (5 euro).   info@rootsimpulselineup.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.