Il primo museo multimediale completamente dedicato a un evento storico
che può essere tenuto in una mano

Il 14 luglio 2010 alle ore 11,30 presso il Teatro Agorà della Triennale di Milano (viale Alemagna, 6) sarà presentato, in concomitanza con la mostra “Napoleone e l’Impero della moda”, il nuovo MARENGO MUSEUM di Alessandria dedicato alla vittoria di Napoleone del 14 giugno 1800.

Media4tech di Claudio Palazzi

Uno spazio espositivo tornato a nuova vita su un progetto innovativo, fra arte, multimedialità e storia, curato dallo storico Giulio Massobrio e realizzato dalla Provincia di Alessandria con la partecipazione delle Fondazioni Bancarie di Alessandria, Torino e Genova.

Un museo senza oggetti, ma esso stesso un “oggetto di arte contemporanea” che fa uso di metodologie e strumenti multimediali per raccontare la storia coinvolgendo emotivamente e sensorialmente il pubblico, realizzato da un micro-team “digitale” che lavora tra cultura, storia e beni culturali.

Un museo multimediale che, con la flessibilità delle nuove tecnologie, è in grado di raccontare l’evento storico e le sue infinite trasformazioni e rappresentazioni in un percorso divertente e intuitivo che, volendo, può essere trasportato in una mano, in un IPOD o in un hard disk di 300 grammi.

Il MARENGO MUSEUM sarà presentato con una video installazione, con alcune applicazioni poste in modo esemplare su IPOD, e con il sito WEB dei prodotti multimediali.

La provincia di Alessandria ha affidato a DINAMO ITALIA la realizzazione delle ricostruzioni virtuali, le installazioni multimediali e le rielaborazioni in graphic design di quadri e grafiche dell’800 e contemporanee. Ma anche la vita di Napoleone condensata in pochi secondi in un “morphing evolutivo” da Primo Console a Imperatore.

Saranno presenti a raccontare:
Paolo Filippi, Presidente della Provincia di Alessandria
Andrea Cancellato, Direttore Generale della Triennale di Milano
Francesco Antinucci, Direttore Dipartimento Scienze Cognitive CNR
Giulio Massobrio, storico della battaglia e curatore del Museo
Stefano Scialotti, regista delle istallazioni multimediali

Modererà l’incontro Paolo Zefferi, responsabile cultura di RAINEWS 24

Si ringraziano per la collaborazione:
la Triennale di Milano, Istituto di Psicologia del CNR, RaiNews 24

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.