Avete voglia di investire, creare e produrre ricchezza e occupazione? Di scendere nell’arena del libero mercato?

Insomma  di “farvi tutti da soli”?

Attenzione!!! Perché comincio oggi a raccontare cose che voi umani…


Tutto iniziò nel lontano novembre 2005 quando finalmente lascio il focolare materno e vado a vivere da single nei pressi di piazza Mancini, quartiere Flaminio, zona nord della capitale.

L’entusiasmo per l’indipendenza conquistata con la “precarietà” di uno stipendio legato ad un contratto a tempo determinato solleticano la mia voglia di fare impresa, possibilmente investendo in un’attività che oltre ad essere legata al nuovo quartiere mi permettesse comunque di continuare la carriera lavorativa già avviata.

Da qui dopo una piccola indagine sui “bisogni” insoddisfatti della gente del Flaminio, penso a una prima possibilità per fare business: un videonoleggio automatico.

Semplici considerazioni sull’evoluzione delle piattaforme informatiche, sulla grande diffusione di programmi per la condivisione in rete di materiale multimediale (daje pirati!) ma, soprattutto, il suggerimento di un amico (special thanks: Piella) mi spingono verso un’altra tipologia di business: una lavanderia fai-da-te che poteva effettivamente coniugare (almeno nelle intenzioni) la primaria attività da dipendente con quella imprenditoriale.

Stabilita l’attività, raccolgo le prime informazioni su macchinari, saponi, benchmarking, possibilità di franchising, dimensioni ottimali dell’azienda… e cominciano i primi dolori… i prezzi degli affitti nel mio quartiere, infatti, sono proibitivi e si aggirano tra i 2000/2500 euro al mese (!?!) per locali di 40/50 metri quadri (appena appena sufficienti per questo genere di aziende).

Sconfortato, non mi do comunque per vinto e comincio a “battere” a tappeto tutte le zone di Roma dove non risultano ancora presenti tali attività (grazie google earth) perché ormai ho deciso: da grande farò l’imprenditore!

serrande_inizio

TO BEE CONTINUED

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.