Ben 102 pagine per invitare o meglio ordinare ai medici stanchi e esausti dal lavoro di bere più caffè: questa la legge che il governo del Queensland, stato dell’Australia, ha introdotto definendo strategico l’uso della caffeina.

Quello che potrebbe sembrare un consiglio è diventato missione per il Queensland Health, il ministero della salute statale: il capo ha imposto che tutti i medici assumino 400mg di caffeina al giorno, circa sei tazze di caffè. Sarebbe questa la giusta dose per non addormentarsi al lavoro, in alternativa sostituita da una barretta o da un energy drink al gusto di caffè.

Media4tech di Claudio Palazzi

La decisione – spiegano gli addetti ai lavori – è arrivata dopo i vari incidenti sul lavoro che hanno interessato 113 ospedali del Queensland, coinvolgendo l’88% dei medici, molti dei quali costretti a lavorare anche ottanta ore a settimana.

Serena Perfetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.