Mi Buenos Aires querido.
con
Jorge Omar Sosa
e Fulvio Grubissich

…racconti, dialoghi, immagini, canzoni…
…Il vissuto nella culla del tango.

Al tavolino di un immaginario bar di Buenos Aires, prendono vita alcuni avvenimenti appartenenti tanto alla storia, quanto alla quotidianità della capitale mondiale del tango.

Jorge Omar Sosa, poliedrico musicista, compositore e poeta originario di Buenos Aires
ed il documentarista Fulvio Grubissich, che vi ha vissuto per vent’anni; ci mostrano una serie di immagini
accompagnate da brani musicali ed intervallate dal racconto di aneddoti bizzarri ed indiscrezioni inerenti alla storia del tango argentino,
la sua nascita, l’importanza dell’influenza africana, con il suo “candombe”, la massiccia immigrazione europea e la forte incidenza italiana,
la vita nei “conventillos” e la mescolanza dei dialetti che hanno dato origine al “lunfardo”, lo slang del tango argentino.

A partire dalle ore 17 si balla con la musica di Canaro, Fresedo, Donato, De Angelis, Quinteto Pirincho, Aníbal Toilo, Juan D’Arienzo, Osvaldo Pugliese, Miguel Caló, Carlos Di Sarli, Francisco Rotundo.

ora 20:00 Mi Buenos Aires Querido.

sabato 7 aprile
via Galilei, 53 00185 Roma
sottoscrizione: 8 euro compreso prima consumazione

jorge omar sosa
Musicista, operatore culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.