Poesia L’ Immacolato

“L’immacolato”,

Tu rappresenti il degno,
dio,
innamorato.

Impeccabile,
trasudato.

Offeso,
dilaniato,
trasandato.

Diligente è
Il tuo fato.

Di numeri,
trabocchi,
con vasi,
di cocci inutili?

Per ogni
davo,

D’avorio,
trucidavi,
mio caro.

Onesto,
solitario,
è il tuo nato.

Che da conciliazione,
rammenti,
Il tuo sano:

Parassita,
Sincero,
Carezze,
Adulato.

Per ogni qualvolta,
Infatuato,

Tu sei ben
Torbido,
che immacolato.

Cristina Bussinello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.