MI BUENOS AIRES QUERIDO è una serie di dissertazioni, con cadenza mensile, accompagnate da musica e immagini fatte da Jorge Omar Sosa, cantante,
compositore e poeta nato a Buenos Aires e da Fulvio Grubissich, documentarista italiano vissuto per vent’anni nella città che è conosciuta
mondialmente come culla del tango.

La scena, non a caso, si svolge in un immaginario bar di Buenos Aires, due amici, Jorge e Fulvio sono seduti ad un tavolino bevendo caffè e
raccontano episodi storici e aneddoti divertenti della vita della capitale argentina, Jorge suonerà e canterà temi inerenti la dissertazione.

L’argomento di cui si parlerà nel primo incontro è il tango, si spiegherà come e dove è nato, l’importanza che ha avuto la cultura afrocubana
con il candombe, l’origine del nome stesso, l’arrivo degli immigrati europei che influenzerà prepotentemente la società argentina, che
vivranno nei conventillos e che con i loro dialetti aiuteranno a creare il lunfardo, gergo principe del tango.
Parleremo di Gardel e di alcuni autori che hanno contribuito a rendere internazionalmente conosciuto e apprezzato il tango in tutto il mondo.

jorge omar sosa
Musicista, operatore culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.