L‘Oktoberfests di Monaco di Baviera – dal 19 settembre al 4 ottobre – giunge quest’anno alla sua 176esima edizione: musica, danze, turisti e ovviamente tanta tanta birra. Una grande festa all’insegna del buon umore.

La storia racconta di una primissima edizione nel lontano 1810 quando nella citta’ bavarese il principe Ludovico e la principessa Teresa convolarono a nozze festeggiando con una corsa di cavalli e fiumi di birra. Da allora, pur saltando qualche edizione principalmente per ragioni belliche, l’appuntamento di inizio autunno con la bionda e’ diventato un must a cui e’davvero difficile rinunciare. Nel 1999, i visitatori furono circa 6 milioni e 500mila, un vero e proprio record.

Ma l’evento ha raggiunto un’eco diffusissima a tal punto che – chi e’ costretto a rinunciare alla trasferta tedesca – puo’ optare per altri Oktoberfests sparsi nel mondo. Come riporta l’agenzia stampa Reuters riprendendo il sito Travelandleisure.com, gli immigrati tedeschi  e i loro discendenti sparsi nel mondo hanno deciso di  non rinunciare a questa grande festa ed hanno deciso di organizzare in diverse citta’ del mondo lo stesso appuntamento. Ed e cosi’ che oggi si brinda a suon di bionda in ben altri sei paesi: andiamo a scoprire quali.

FILIPPINE (4 settembre – 9 ottobre): le citta’ coinvolte sono diverse, la San Miguel Brewery ha aggiunto una birra a edizione limitata al suo menu’, organizzando ben 30 street parties in tutto il paese.

BRASILE (1-18 ottobre ): Blumeanu, fondata nel 1850 dai immigrati tedeschi che ne hanno stilizzato anche l’architettura circostante, e’ la citta’ con una delle piu’ consistenti comunita’ tedesche madrelingua.  Oltre a visitare il Museo della birra, si puo’ partecipare alla piu’ antica edizione fuori dai confini tedeschi (la 26esima) in un villaggio tedesco chiamato Vila Parque Germanica.

VIETNAM (6-11 ottobre): dal 1992, la citta’ di Ho Chi Minh ospita la festa della birra nella piazza Jade Ballroom, nel pieno rispetto delle tradizioni bavaresi: il campo in cui viene allestita la fiera viene riempito di lunghe tavolate che ricreano l’atmosfera monegasca.

CANADA (9-17 ottobre): in Ontario, nelle citta’ gemelle Kitchener-Waterloo, i visitatori arrivano anche a 700mila. Non a caso sono tra le poche citta’ fuori dalla Germania in cui si parla ancora tedesco e in particolare Kitchener era un tempo chiamata Berlino.

PERU’ (15-18 ottobre): lanciato nel 2002 a Lima, l’Oktoberfest ha luogo in un grande complesso sportivo nella zona di Videna. Ad allietare le giornate, la musica oompah, la danza schuhplatter e il trio alpenhorn. La popolarita’ e’stata cosi’ tanta da prevedere un evento simile anche a Cuzco.

INDIA (23-25 ottobre): nel Palazzo di Bangalore, gli organizzatori hanno promesso che la quinta edizione del Great Indian October Fest sara’ prima di tutto una festa per le famiglie, nel rispetto dei costumi tradizionali bavaresi.

In qualsiasi parte del mondo vi troviate, il mese di ottobre sara’ quindi il mese per brindare: salute, cheers, chin chin, sante’ e ovviamente  prost.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.