Il marchio Coca-Cola è il brand che vale di più al mondo. La celebre scritta in corsivo, che dal 1886 identifica i prodotti del colosso di New York, ha valore di mercato di 68,73 miliardi di dollari, superiore ai 60,21 miliardi di Ibm ed ai 56,64 miliardi di Microsoft, e ben sopra i 31,98 miliardi di Google, il marchio che ha guadagnato di più nel 2009.

E’ quanto svela la ricerca di Interbrand, una delleprincipali società di consulenza nel campo dei marchi a livello internazionale, secondo la quale il valore del brand Coca-Cola, confermandosi al primo posto in classifica, si è apprezzato del 3% nell’ultimo anno, contro il +2% di Ibm ed il -4% di Microsoft.

Media4tech di Claudio Palazzi

All’interno della classifica, guadagnano posizioni i 4 principali brand italiani: Gucci (41), Prada (87), Ferrari (88) e Armani (89), con i primi tre che mantengono sostanzialmente stabile il valore dei propri brand. La maggiore crescita arriva da Google, settimo in classifica con 31,98 miliardi di dollari(+25% sul 2008, quando era decimo), mentre le dèbacle maggiori arrivano dal comparto finanziario: Ubs perde 31 posizioni e scende al numero 72, con un valore del marchio dimezzato a 4,37 miliardi di dollari. Crolla del 50% anche il valore di Citigroup, mentre i brand di American Express e Morgan Stanley si ‘limitano’ a flessioni del 32% e del 26% rispettivamente.

Male il settore automobilistico,che secondo il rapporto ha registrato il peggior anno dal 1992. Toyota è ancora il brand piu’ famoso, ma perde due posizioni e l’8% di valore.

Serena Perfetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.