Disney Plus

Una moda, ormai celebre in America ed Europa, ha da poco invaso l’Italia: Spotted. Si tratta di bacheche virtuali dove è  possibile lasciare messaggi anonimi d’amore e non.

Il fenomeno Spotted è stato reso celebre dalla blogger protagonista della serie televisiva Gossip Girl. Spotted letteralmente significa avvistato. Questa moda si è tradotta nell’apertura di numerose pagine online dove, anonimamente, vengono raccontati avvistamenti, pettegolezzi, ecc. Il principale uso che ne viene fatto è quello finalizzato alle dichiarazioni d’amore rivolte ad una persona incontrata anche solo per pochi minuti durante il giorno, mai vista prima, che però ha lasciato un segno tale da innescare il desiderio di cercarla.

Pubblicità

Tali pagine sui social network, specialmente su Facebook, riguardano scuole, università, città, ecc. In modalità del tutto anonima si possono lasciare messaggi di ogni genere. Basta inviare un messaggio in anonimo a chi gestisce la pagina e sarà quest’ultimo a renderlo pubblico in bacheca.  A quanto pare il desiderio dei ragazzi che frequentando queste pagine è quello di poter usare bacheche virtuali dove dire ciò che pensano, dai colpi di fulmine agli amori segreti, dalle delusioni scolastiche all’astio verso compagni e professori.

Questa nuova moda si è estesa anche alle grandi aziende di trasporti, come Spotted: ATM , la nota azienda di trasporti milanese, dove i milanesi si dedicano frasi d’amore o anche frecciatine d’ostilità. Un altro esempio è Spotted: Trenitalia, i pensieri che mai si avrebbe avuto il coraggio di esporre, prendono forma su questa bacheca virtuale. Cattiverie e slanci amorosi, dichiarazione di amicizia e screzi.

Spotted è uno specchio della realtà odierna, della sua esigenza di comunicare e di poterlo fare con un’apparente discrezione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.