E’ possibile restituire una vita normale ad un paziente edentulo, cioè privo di denti, in sole 72 ore, ridandogli anche una vita sociale, un aspetto esteticamente soddisfacente, mantenendo costi contenuti e il tutto con il minor dolore possibile e senza inutili perdite di tempo? La tecnica che rende possibile questi risultati sarà al centro del primo appuntamento dopo la pausa estiva con cui riparte il Corso di Aggiornamento in Odontoiatria organizzato da ANDIPavia per i dentisti soci e non soci.
“Il carico immediato implantare: il full arch e i settori (cosa vogliono i pazienti: meno dolore, meno tempo, meno soldi)” è,  infatti,  il titolo dell’appuntamento in calendario sabato 15 settembre con inizio alle ore 8 nell’Aula Magna del Collegio Volta (via Ferrata, 17 – Pavia) e che vedrà come relatore il Segretario Culturale di ANDI Pavia, Professor Vincenzo Bucci Sabattini, il primo a realizzare clinicamente in Italia la tecnica del “carico immediato Flat-On-Bridge” oggi considerata la procedura con la più elevata percentuale di successi ed il massimo follow-up.

“E’ un argomento di fortissima attualità e vivacissimo è l’interesse nel mondo odontoiatrico perché è uno strumento di grande utilità per il paziente in quanto risponde alle tre richieste che ci vengono fatte: avere meno dolore, spendere meno e impiegare meno tempo. Con certe procedure di carico immediato possiamo dare una risposta positiva a questi quesiti” spiega il Professor Bucci Sabattini esperto riconosciuto a livello internazionale.
Lo scorso anno, infatti, il Professor Bucci Sabattini invitato all’International Congress of Oral Implantologist tenutosi a Teheran, ha esposto dettagliatamente in un incontro durato un giorno intero la tecnica del Carico Immediato Flat-On-Bridge da lui portata in Italia per la prima volta e ormai diffusa per le reali opportunità positive che offre al paziente; questo stesso argomento sarà il tema del corso di sabato 15 settembre.

Media4tech di Claudio Palazzi

Un’occasione unica, quindi per approfondire la tecnica del Flat-On-Bridge che, come afferma lo stesso Professor Bucci Sabattini “è una procedura estremamente pratica, utile, relativamente economica e dato il momento storico che stiamo vivendo, capace di risolvere felicemente molti casi di nostri pazienti”.

Le informazioni e le iscrizioni al Corso di ANDIPavia del 15 settembre si raccolgono come sempre presso la Segreteria di ANDIPavia telefonando al numero 0382479934 o inviando una mail a pavia@andi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.