Se state pensando che avete terminato i preparativi del matrimonio, controllate sotto la voce “musica” e vi accorgerete che siete decisamente in alto mare. La musica di solito si sceglie alla fine, eppure è fondamentale per determinare le sorti di un matrimonio. Oggigiorno molti promessi sposi decidono di affidare la scelta della musica al proprio wedding planner; in questa maniera, però, si rischia che la scelta non rispecchi le proprie esigenze. E’ preferibile quindi scegliere, in autonomia, tramite il passaparola e i consigli degli amici oppure utilizzando siti web specializzati  nella ricerca di musicisti per matrimoni ed eventi (come Musiqua.it)
Dalla marcia nuziale al taglio della torta la musica rappresenta la colonna sonora di una giornata indimenticabile. Le prime note della colonna sonora del vostro matrimonio saranno quelle della marcia nuziale. Il sacerdote vi metterà in contatto con alcuni musicisti esperti di cerimonie nuziali e potrete indicare i canti che dovranno accompagnare i momenti più importanti della celebrazione come presentazione dei doni, comunione, firme. Consigliamo melodie semplici, è il vostro giorno, non un concerto. Per una cerimonia coinvolgente non fatevi mancare l’Ave Maria.
Al ricevimento potete sbizzarrirvi scegliendo musica divertente per intrattenere i vostri ospiti. La scelta è personale, ma potete realizzare una playlist con le canzoni che hanno rappresentato la colonna sonora della vostra storia d’amore. Molto dipende dallo stile che avete scelto. Per dare un tocco ancora più elegante e raffinato si può invitare un quartetto d’archi, per far divertire gli ospiti invece è preferibile puntare su balli di gruppo e karaoke. In molti scelgono di far esibire una band rock. L’importante è cercare di mantenere un audio basso per permettere agli ospiti di chiacchierare. Se avete la fortuna di conoscere un cantante famoso potete chiedergli di esibirsi per voi e dedicarvi la canzone del primo ballo insieme.
Se volete essere originali (tradotto: il budget a vostra disposizione è limitato) potete inserire un cd nell’impianto stereo e lasciare che la musica si riproduca senza sosta, ma in genere è preferibile contattare delle agenzie di animazione e spettacolo che gestiranno al meglio la scelta della musica in base alle vostre richieste, con proposte adatte a tutte le tasche. Oltre ai musicisti si può chiedere di far esibire dei ballerini al momento del taglio della torta, per animare quello che è un momento molto silenzioso. Se vi capita di essere invitati a qualche matrimonio e l’animazione musicale è di vostro gradimento, prendete il numero di telefono!
luca crispino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.